Spesso le serie tv finiscono lasciando i loro fan insoddisfatti, convinti che gli sceneggiatori non siano riusciti a raccontare l’intera storia che avrebbero voluto e che l’universo narrativo sia, in realtà, più complesso di quello esplorato. Che, in sintesi, ci sarebbe bisogno di un film conclusivo.

Ci sono innumerevoli esempi di richieste di questo tipo, alcune risultati in prodotti cinematografici di qualità e successo molto differenti (per citarne solo alcuni: Sex and The City 1 e 2, The X-Files, Star Trek), altre mai realmente prese in considerazione (uno su tutti: Friends).

Cosa è che rende differente quella che vi stiamo per raccontare? Il finanziamento, ovviamente.

Lo scorso febbraio, a qualche settimana dalla series finale di Chuck, il protagonista della serie Zachary Levi ha rilasciato un’intervista in cui parlava della sua visione dell’episodio e della fine della serie, lasciandosi sfuggire che gli sarebbe piaciuto se i fan si fossero impegnati in una raccolta di  fondi per finanziare un film che desse spazio alla storia di tutti i personaggi.

“Vorrei tantissimo fare un film – ha rivelato – vorrei farlo per i fan, ma anche, egoisticamente, per far tornare insieme la grande famiglia di Chuck e divertirci ancora una volta”

Nel giro di qualche settimana – giusto il tempo di organizzarsi ed esplorare le opzioni – è nato Chuck VS The Silver Screen pledge drive: un movimento per finanziare un potenziale film di Chuck seguendo uno spirito simile a quello di Kickstarter, la popolare piattaforma di crowdfounding per progetti creativi.

L’iniziativa non prevede di raccogliere soldi per organizzare delle petizioni, ma direttamente per il finanziamento del progetto: l’obiettivo è raggiungere una somma abbastanza significativa da poter attirare l’interesse di produttori e sceneggiatori. E non è così lontano, se consideriamo che dalla ideazione dell’iniziativa sono stati già raccolti poco più di 26.600 dollari da 281 persone: una media di quasi 95 dollari a persona, cifra più che ragguardevole se consideriamo che su Kickstarter la donazione più comune è di 25$ e quella media di 70$.

Non sappiamo se i fan di Chuck riusciranno nel loro intento, ma è probabile che la loro idea farà da apripista a tante iniziative simili. E, chissà, se non riuscissero a finanziare un film nulla può impedirgli di utilizzare i finanziamenti raccolti per una webseries o un webmovie.

Stampa questo articolo stampa



1 + = 4

  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube
  • Slideshare

Fatal error: Cannot redeclare _1292385382() (previously declared in /home/mhd/www.next-tv.it/htdocs/wp-content/themes/Calypso/footer.php:1) in /home/mhd/www.next-tv.it/htdocs/wp-content/themes/Calypso/footer.php on line 2